Le varietà utilizzate sono state Simeto, Ciccio, Mongibello, Arcangelo, Rusticano e nell’annata agraria 2014/2015 il Kore. Trattando il grano con la quantistica ho ottenuto farine con ottime caratteristiche organolettiche, per cui ho preparato pane, pasta e dolci ad uso personale. Inoltre le farine presentavano anche le vitamine del gruppo B, Vitamine PP ed altre vitamine.

Foto

Le varietà sono per il 37 % Biancolilla, per il 60 % Moresca e il 3 % Nociara.

Foto