Le analisi frequenziali permettono di verificare eventuali presenze di sostanze tossiche, quali pesticidi, diserbi, altri inquinanti e la presenza di nutrienti presenti nel suolo e la loro disponibilità per la pianta.

Foto